Napoli è…

FB_IMG_1495296549737_1

Culla partenopea della Cultura, Napoli non è semplicemente una città ma è ospitalità, ispirazione e genialità… Napoli è un’ Esperienza!

All’ombra del suo vulcano, il Vesuvio, sà offrire e sbalodire gli animi dei viaggiatori che la esplorano. Le sue aruchitetture ed il suo carattere sono un mix tra oriente e l’occidente, una mescolanza di voci e sorrisi, disordini e garbugli. Napoli è la moltitudine di storie e persone, una babele della Storia che si sviluppa su uno sfondo brillante e azzurro da cui si scorgono meraviglie iconografiche e castelli di pregiato valore come il Maschio Angioino. Imponente con i suoi 5 torrioni merlati, è sede del Museo Civico, una delle meraviglie della città.

FB_IMG_1495296511721_1_1

Napoli è spaventosamente bella ed ogni opera d’arte ha tutto il sapore della storia borbonica, come l’ immensa Piazza del Plebiscito, con il suo imponente Palazzo Reale e la Basilica di San Francesco che, con la sua forma circolare, avvolge i passanti.

Moltissime sono le opere monumentali da cui farsi travolgere come il famoso Castel dell’Ovo la cui inatta struttura è forse dovuta “all’uovo” che Virgilio depose e poi la Regina, si presume, sostuitì…

Napoli ha bellezze che si susseguono in ogni angolo della città, moltissime le sue Basiliche o suoi Musei. Napoli sembra essere una città destinata a pagare il prezzo delle sue maledettamente belle magnificenze, un prezzo che, metaforicamente, esplode nelle aree vulcaniche, come quella estesa dei Campi Flegrei.

C’è chi definisce Napoli una città “spudoratamente vera” e personalemte condivido questo pensiero. Questo spirito è palpabile nei quartieri cittadini più autentici come San Gregorio Armeno o nei Quartieri Spagnoli, dove ritroviamo tutta la naturalità e la sincerità delle persone che vi abitano.

presepe-napoletano_1

Sin dal loro nascere furono etichettati come quartieri malfamati e poco sicuri mentre oggi, che molto è stato fatto per rivalutare la zona, ti trasportano in una Napoli vociferante e colorata dalle lenzuola che sventolano alte negli stretti vicoli “…addò o sole nun se vede“, in una “napoletanità” che ti sconvolge e ti fa perdere nel turbinio vivace di questa zona.

Borgate in cui non esistono i citofoni perchè ci si chiama dai balconi, in cui la musica neomelodica, spriogionata dalle finestre di una casalinga che si affanna a cucinare, è il sottofondo costante delle giornate di rione.

quartieri-spagnoli-7_1.jpg

Impossibile non farsi ammaliare dai variopinti negozi artiginali di via dei Tribunali, o dalle espressioni colorite, dagli alterchi e dalle straordinarie “maledizioni dialettali”, dalle osannate pizzerie, dall’aroma di caffé che pervade la borgata. Tutto ciò ti fa sentire a Napoli, ti fa sentire vivo come i suoi abitanti.

Napoli è anche mistero e misticismo come la sua Cappella di Sansevero le cui leggende la raccontano come tempio massonico.

Napoli è arte e la si può apprezzare in ogni suo angolo, dall’Anfiteatro Flavio, dalla Galleria Borbona o nella Napoli Sotterranea. Una rete fitta di cunicoli scavati nel tufo che si estende nel sottosuolo fino ad una profondità di 40mt che scava ed affonda le sue radici in una testimonianza storica risalente a 5000 anni fa, all’era preistorica.

11_1401864953_2_1

Napoli, però, conosce anche un’altra tipologia di arte. E’ l’ineguagliabile arte dell’arrangiarsi .. Ogni napoletano sa come “cavar l’arte dal sole”. Ecco la sua vera vena, la sua imprescindibile risorsa.

Napoli, il suo dialetto e il suo popolo, brulicano di vita, grazie ad un passato glorioso e all’energia delle persone che sanno adattarsi ed affrontare, con semplictà ed un sorriso, le difficoltà quotidiane.

Napoli, un “teatro a cielo aperto”, ha un carattere così forte e raro che la fa spiccare nel mondo intero.

Fieri delle loro intoccabili tradizioni e delle loro radici, Napoli ed il suo Popolo sono una realtà indescrivibile. Napoli, nella sua originalità, è un mondo a se stante.

“Napule è ‘nu paese curioso: è ‘nu teatro antico, sempre apierto. Ce nasce gente ca’ senza cuncierto scenne p’ ‘e strate e sape recità”. Cit. Eduardo De Filippo.

Annunci

8 risposte a "Napoli è…"

  1. Sono passato una sola volta a Napoli, l’ho trovata semplicemente una città unica, fantastica. Del capoluogo partenopeo mi è rimasto impresso il caffè. Paradossalmente uno così buono l’ho bevuto solo ad Aosta!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...